Via Dolorosa - POB 19424, 91193 - JERUSALEM Tel. +972 2-6270485/444; Fax: +972-2-6264519

To visit our new site (December 2005), please follow this link


SBF

Info

Professors

Programmes

Archaeology

Museum

Publications

Dialogue

Escursions

Pilgrims

Essays

Students

News

Memos

Latest

 30.11.2005: Cenacolo e Tomba di David
Si è discusso abbastanza, negli ultimi tempi, di un eventuale accordo tra la Santa Sede e lo stato di Israele che permettesse alla Chiesa Cattolica di ritornare in possesso del Santo Cenacolo di Gerusalemme. La difficoltà principale nel mondo ebraico sembra essere sollevata dalla presenza nello stesso edificio della "Tomba di David", una memoria che non è basata, paradossalmente, su altro fondamento che quello della tradizione cristiana.

 22.11.2005: Megiddo. Un mosaico in una prigione
Domenica 6 novembre è stata una giornata memorabile per l’archeologia cristiana di Terra Santa. La scoperta di un piccolo mosaico di epoca bizantina all’interno di una prigione israeliana ha fatto il giro del mondo. Martedì mi sono trovato a far parte del gruppetto di esperti invitati a visionare il mosaico e a dare un parere.

 19.10.2005: Bibbia ebraica e bibbia cinese
L’autore offre un’interessante panoramica storica e una preziosa valutazione delle traduzioni dei testi in lingua ebraica della Bibbia in cinese. Non che manchi bibliografia sul tema, ma è per la gran parte, come lui stesso osserva, in lingua cinese. Il suo, vuole essere, dunque, un aggiornamento in inglese che in questa sede traduciamo, in forma ridotta, in italiano. Padre G. Allegra al n. 15.

 17.11.2005: "Accademia alessandrina" a Kom el-Dikka
Uno dei più recenti scavi archeologici condotto da un gruppo di studiosi polacchi, ha messo in luce un interessante complesso accademico al centro dell’odierna Alessandria d’Egitto. Gli archeologi hanno trovato cinque aule di un edificio di probabile uso accademico.

 13.10.2005: Trovato ostracon con il nome di 'Golia'
Archeologi che scavano nel luogo ritenuto la patria di Golia [Tell es-Safi, la biblica Gat] hanno ritrovato un frammento di ceramica con iscritto questo nome filisteo.

 11.11.2005: Gli scienziati hanno portato alla luce il più antico tra gli alfabeti ebraici conosciuti
Nel decimo secolo a.C., nella regione collinare meridionale di Gerusalemme, uno scrivano intagliò il suo ABC su una pietra di calcare - realmente le sue aleph-beth-gimel, dal momento che la serie di lettere sembra essere una prima resa dell’emergente alfabeto ebraico.

 11.10.2005: Importanti ritrovamenti dell'epoca del primo e del secondo tempio
L’Israel Antiquities Authority sta portando alla luce importanti ritrovamenti del periodo del primo e del secondo Tempio negli scavi condotti nella regione di Nahal Tut. Fra i ritrovamenti c’è un minuscolo sigillo di pietra con l’antica iscrizione ebraica: "Lmkakh (ben) Amicai".

 10.11.2005: Perché il popolo ebraico ha rifiutato Gesù Cristo come Messia?
Per oltre 2.000 anni sia gli ebrei che i cristiani hanno concentrato la loro riflessione sul “perché” del rifiuto di Gesù Cristo come il Messia del popolo eletto. La questione ha incuriosito non soltanto gli ebrei e i cristiani ma anche i membri di altre fedi.

 9.11.2005: È morto p. Augustyn Jankowski OSB
A 89 anni è deceduto a Cracovia il celebre biblista polacco p. Augustyn Jankowski, ex abate di Tyniec, redattore della Biblia Tysiaclecia, amico personale di Giovanni Paolo II.

 6.11.2005: Archeologi dicono che possono aver trovato la chiesa più antica
Un mosaico e i resti di una costruzione, scoperta recentemente negli scavi condotti sul suolo della prigione di Megiddo, possono appartenere alla chiesa più antica del mondo.

 5.11.2005: Alla scoperta dell'antica storia di Gaza
Nel mondo Gaza è vista soltanto come un luogo segnato da profondi contrasti - un'arena sanguinante nel braccio di ferro dei Palestinesi con Israele. Ma ora si stanno facendo sforzi per presentarne un'immagine più completa. Le autorità palestinesi hanno approvato un piano per realizzare un museo archaeologico nazionale in Gaza.

 31.10.2005: Si mangiava pesce a Gerusalemme ai tempi del regno di Giuda
A Gerusalemme, recentemente è venuto alla luce un interessante ritrovamento; un attento setacciamento del terreno ha rivelato una considerevole quantità di ossa di animali. Ordinariamente vengono scoperte ossa di pecora, di capra e di bovini, ma il materiale setacciato conteneva una notevole quantità di lische di pesci. A Gerusalemme, che è lontana dal mare e da grandi fiumi, il consumo di pesci non era un fatto trascurabile.

 26.10.2005: Lavori di restauro nel cimitero di Qnaye in Siria
Pochi sanno che nel piccolo e bel cimitero della parrocchia di Qnaye nella Siria Settentrionale nella valle dell’Oronte al confine con la Turchia ci sono le rovine di una chiesa della stessa epoca costruita e mosaicata nello stesso modo di cui si piglia cura il francescano parroco del villaggio.

 25.10.2005: Nuovi frammenti dei rotoli del Mar Morto?
La più recente scoperta di due piccoli frammenti di pergamena, imbruniti dal tempo e contenenti Levitico 23, 38-39 e 43-44 in lingua ebraica, è finita nelle mani della Israel Antiquities Authority (IAA). Come vi siano arrivati è una storia a sè.

 22.10.2005: Zona Grigia. Viaggio sentimentale sul Monte del Tempio
Non è necessario andare fino all’India per godersi una struttura architettonica spettacolare, non bisogna volare all’est per assaggiare il sapore della santità – basta viaggiare a Gerusalemme est.

 20.10.2005: Scarsità di "lulavim" per la Festa delle Capanne (Sukkot)
Il mercato israeliano richiede circa 500.000 lulavim kasher all’anno per la festa di Sukkot e gran parte di questo numero è importata dall’Egitto. Quest’anno, tuttavia, un importatore…

 15.10.2005: La sinagoga asmonea di Gerico nel quadro delle altre antiche sinagoghe
In quale relazione la sinagoga asmonea di Gerico si pone con ciò che conosciamo circa il funzionamento delle sinagoghe durante il periodo del Secondo Tempio, almeno cioè di quelle successive al periodo asmoneo?

 13.10.2005: Umm al-Rasas – Kastron Mefaa: Campagna di scavo 2005
Ormai prossimi a celebrare i venti anni dall’inizio degli scavi tra le rovine di Umm al-Rasas, cominciati nell’estate del 1986, abbiamo deciso di dedicare la campagna del 2005 allo scavo di un ampio edificio in rovina, situato davanti alla porta settentrionale del castrum.

 12.10.2005: Sulla sinagoga del periodo asmoneo trovata a Gerico
La più antica sinagoga della Palestina è adiacente al palazzo invernale degli Asmonei, a sud-ovest della città di Gerico. Il palazzo si estende per circa quattro ettari e si caratterizza per l’abbondanza di piscine, di bagni rituali, di frutteti e di giardini, rimasti in uso per circa cento anni (tra il 130 e il 30 a.C. circa).

 7.10.2005: L'Ospizio S. Alessandro a Gerusalemme ("Scavi dei Russi")
Dopo molti anni di totale chiusura, l'ospizio russo di S. Alessandro, non lontano dalla Basilica del Santo Sepolcro, ha recentemente riaperto le porte ai visitatori. Questo fatto ha creato un certo rinnovato interesse tra i pellegrini e i turisti.

 3.10.2005: Questi tipi erano proprio dei Filistei!
Un’importante scoperta archeologica fatta in Israele potrebbe gettare maggiore luce sull’antica cultura dei Filistei, un popolo del mare, che lasciò la regione della Grecia circa il 1200 a.C. per approdare sulle coste del Canaan.

 21.9.2005: Splendido palazzo di epoca bizantina aperto alla visita a Cesarea
I resti di un sontuoso palazzo bizantino, con pavimentazione a mosaico e una rara tavola composta di piastre di vetro incrostate in oro, sono stati scoperti nella città costiera di Cesarea nel corso di uno scavo archeologico.

 18.9.2005: Ritrovati resti di una chiesa bizantina in Giordania
Una squadra di archeologi giordani guidata da Yunis Shudafat ha annunciato la scoperta dei resti di un’antica chiesa bizantina nei pressi di Karak, a circa 115 km a sud della capitale, Amman.

 11.9.2005: Piscina del periodo biblico scoperta a Gerusalemme
Si tratta della piscina di Siloe e risale al periodo dell'Antico Testamento, anteriormente all'esilio babilonese. Nel vangelo di Giovanni è presentata come il luogo in cui Gesù guarì un uomo, cieco dalla nascita.
Vedi anche: Piscina di Siloe. Nuove informazioni

 11.9.2005: Scavi danno sostegno al valore delle testimonianze bibliche sulla città filistea di Gat
Nuove prove riguardanti il triste destino di Gat, la più grande e importante città filistea, sono state recentemente portate alla luce in uno scavo a Tel Zafit, vicino all’intersezione di Masmia nella zona di Lachish.

 8.9.2005: Legami storici degli ebrei con Gaza
Il moderno insediamento israeliano nella Striscia di Gaza è ripreso solo dopo la guerra dei Sei-Giorni del 1967. In quella striscia sabbiosa di terra dove Egitto, Israele e Mediterraneo si incontrano, le radici ebraiche corrono in profondità.

 6.9.2005: Scoperto a Gerusalemme il palazzo del Re David?
Esempio di come una scoperta archeologica può dar luogo a discussioni di carattere politico.

 18.8.2005: Scoperte archeologiche a Hippos
Nel corso della campagna di scavi di questa stagione condotta nella città di Hippos-Sussita, gli archeologi dell’università di Haifa hanno portato alla luce un lintello appartenente ad una struttura del periodo bizantino con simboli giudaici e numerosi altri elementi di questa antica città della Decapoli.

 17.8.2005: Scavi nella Tiberiade antica
Scavi nella Tiberiade antica portano alla luce la “via di Galilea” e il complesso della basilica, con il Mare di Galilea sullo sfondo.

 17.8.2005: Impianto idrico monumentale del periodo biblico scoperto da archeologi vicino a Gerusalemme
Gli archeologi questa settimana hanno completato una campagna di scavi di otto settimane in una grotta vicina al Kibbutz Tzuba nei pressi di Gerusalemme. E’ venuto alla luce un monumentale sistema idrico, che attraversa le fessure della roccia, databile al periodo del re Ezekia, dunque all’ottavo secolo a.C.


 SBF main
cyber logo footer

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!

Created/updated: Saturday, December 8, 2001 by J. Abela ofm / E. Alliata ofm

This page makes use of Javascript and Cascading Style Sheets - Space by courtesy of Christus Rex
logo