Via Dolorosa - POB 19424, 91193 - JERUSALEM Tel. +972 2-6270485; Fax: +972-2-6264519

SBF


Info

Professors

Programmes

Archaeology

Museum

Publications

Dialogue

Excursions

Pilgrims

Essays

Students

News

Memos

Latest

Avdat
(22 Ottobre 2009)

Avdat, in arabo 'Abdeh, in greco Eboda, oppure Oboda. Il momento magico di A vdat è rappresentato dal periodo nabateo medio, cioè dai regni di Oboda III e Areta IV (30 a.C. - 40 d.C.). Le più antiche costruzioni di Avdat tra cui il tempio di Oboda, risalgono al agli inizi del 1º secolo d.C.

L'acropoli di Avdat, occupata dalla spianata del tempio nabateo a Oboda. Avdat con la sua grande stazione militare era parte integrante del Limes Palaestinae, creato dai Flavii, ma ristrutturato da Diocleziano (295-305 d.C.) e da Teodosio I (457 d.C.). Il tempio nabateo era dedicato a Oboda I deificato (93-85 a.c.). La costruzione del tempio è opera di Oboda III e Areta IV.

Modellino della pianta di Avdat in epoca romano-bizantina, 3°-6° secolo d.C. Avdat è nata verso il 300 a.c. La prima ragione dell'esistenza e sviluppo di Avdat era strategica e commerciale, trovandosi sulla strada principale proveniente da Petra. A partire dal regno di Rabeel II (70-106 d.C.) diventò una regione a carattere agricolo.
1. Torre di sud
2. Pressoio per uva
3. campo militare
4. Fortezza bizantina
5. Chiesa di San Teodoro
6. Tempio di Oboda e
   
chiesa bizantina
7. Abitazione e grotte

Veduta generale della zona sud-orientale di Avdat, ancora da scavare. In lontananza, le mura della fortezza bizantina, e le colonne del portico del tempio nabateo. L'esplorazione di Avdat è stata lunga. I domenicani L.-H. Vincent - A. Jaussen - R. Savignac nel 1904 scavarono la tomba en-Nusra. Nel 1916 W. Bachmann - C. Watzinger - T. Wiegand fecero i rilievi delle chiese e di alcuni edifici. La spedizione della British School diretta da H.D. Colt (1937) effettuò scavi e rilievi parziali. Scavi sistematici di Avdat sono stati fatti a più riprese da M. Avi- Y onah, A. Negev, A. Ovadiah, R. Cohen.

Torre nel quartiere bizantino di sud.

Iscrizione romana riusata nella torre di epoca bizantina. Il testo dice: Buona fortuna. Zeus Oboda aiuta Eirenaios che ha costruito questa torre nell'anno 188, con il costruttore Wailos di Petra e Eutiche (= 293 d.C.).

Impianto con torchio per lavorare l'uva. La vigna era coltivata in modo intensivo nella regione di Avdat e dava vini pregiati.

Forno da vasaio di epoca nabatea, nel quartiere orientale, ancora da scavare. La ceramica nabatea, erede di quella madianita dei secoli 11° e 10° a.C. è una delle più belle testimonianze della civiltà nabatea. Si caratterizza per la lavorazione molto evoluta e per la decorazione molto raffinata.

Gruppo di studenti dello SBF (2009) all'interno del campo militare nabateo. La struttura imponente, m 100x100, è situata a nord-est dell' acropoli.

Interno della fortezza militare che risale al 4° secolo d.C. Misura m 40x61. Rifatta nel 6° secolo d.C. Ultima nel tempo è stata costruita la cappella della fortezza, forse dopo il 614 d.C. La distruzione maggiore della città è stata causata dal terremoto del 631 d.C.

Piazzale di collegamento tra la fortezza militare e il tempio nabateo. Sulla sinistra si nota il muro esterno della chiesa dedicata a S. Teodoro.

Atrio e interno del martyrion di S. Teodoro. La chiesa fu costruita verso il 450 d.C. a ricordare il soldato martire Teodoro originario di Aila, uno dei santi più venerati nella Provincia Arabia e nella Palaestina Tertia. In una decorazione di Avdat viene raffigurato con la lancia nell'atto di uccidere il serpente.

Navata sud del martyrion di S. Teodoro, con nicchia inserita nell 'abside. La chiesa fu costruita nel 5° secolo d.C. sopra l'adyton del tempio nabateo.
Iscrizione tombale nel pavimento del martyrion di S. Teodoro: Il beato Germano, figlio di Alessandro visse 17 anni e 7 mesi, morì non maritato, il 19 del mese di Dius, XIVª indizione, Anno 445 (= 25 Ottobre 550 d.C.).

Il portico del tempio nabateo, sull'acropoli di Avdat. Le colonne sono state abbattute da un atto vandalico nel mese di ottobre 2009. Sull'acropoli di Avdat era stata ricavata una grande spianata per il tempio, dopo imponenti lavori di livellamento della montagna. I muri di contenimento misurano m 56 (nord), m 51 (ovest), m 58 (sud).

Lintello sulla porta sud del complesso monastico di S. Teodoro, decorato con due rosette e due leoncini.

Il battistero della cattedrale di Avdat, posto nel portico dell'antico tempio nabateo. La presenza del battistero lascia intendere che questa basilica era la chiesa principale di Avdat.

Navata nord della cattedrale di Avdat. Le colonne sono state abbattute nell 'atto vandalico perpetrato nel mese di ottobe 2009.

Interno della cattedrale di Avdat. La cattedrale risale al 4º secolo d.C., ed è la prima costruzione cristiana del sito. Occupa una parte dell'ampio cortile del tempio nabateo. Nelle colonne del lato sud sono ancora visibili le mensolette per appoggiare le travi di sostegno del tetto della basilica.

Villa di epoca bizantina esterna alla città, sul fianco ovest della collina di Avdat. Le numerose costruzioni extra muros testimoniano la grande prosperità di Avdat in epoca bizantina.

Ingresso alla grotta scavata nel fianco ovest della collina di Avdat. Nella grotta era stato ricavato un grande frantoio per lavorare le olive e ampi depositi per conservare l'olio.

Testa di toro e decorazioni nell'atrio della grotta. La struttura sembra essere stata occupata da monaci cristiani, che hanno decorato le pareti con croci e altri simboli.


Cliccare sulle foto per ingrandirle.


External Links

Avdat National Park (Israel Nature and Park Authority)

Avdat National Park (an unofficial guide)

Avdat (Bible Places)

Nabataeans Cities and Sites (Nabataea.net)


 SBF main, Indice Escursioni

Escursioni Bibliche

Terra Santa


 I 
Emmaus-Nicopoli
Eqron
Ascalon
Gezer

 II 
Giaffa
Tel Qasileh
Ramleh
Lod

 III 
Maaleh Adummin
Qumran

 IIIb 
Gerico
Israelita
Erodiana
Naaran

Tell es-Sultan
Mafjar

 IV 
En Gedi
Masada

 V 
Nabi Samwil

Antipatris
Cesarea

 VI 
Shivta

Elusha
Avdat

Appendice 
Samaria

cyber logo footer
Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/updated: Sunday, December 16, 2001 by J. Abela / E. Alliata
This page makes use of Javascript and Cascading Style Sheets - Space by courtesy of Christus Rex
logo