Via Dolorosa - POB 19424, 91193 - JERUSALEM Tel. +972 2-6270485/444; Fax: +972-2-6264519

SBF


Info

Professors

Programmes

Archaeology

Museum

Publications

Dialogue

Excursions

Pilgrims

Essays

Students

News

Memos

Latest

Maaleh Adummim Qumran
(2 Dicembre 2004)


Maaleh Adummim

La strada che scende da Gerusalemme a Gerico: il tratto nei pressi del Buon Samaritano, Khan el-Hatrur (cf. Lc 10,30-37).

Resti del castello crociato a difesa della strada di Maale Adummim (Maldoim, oppure Turris Rubea, o anche Cisterne Rouge). Secondo la Notitia Dignitatum 74,48 vi era dislocata la Cohors prima salutaria, inter Aeliam et Hierichunta.

Qumran

Veduta generale, da ovest, delle rovine di Hirbet Qumran; in primo piano la Grotta 4. Qumran dista km 15 da Gerico e km 2 dal Mar Morto. È un importante sito archeologico a motivo del ritrovamento dei manoscritti che ci parlano degli Esseni, e ci restituiscono un testo ebraico dell’AT che risale al 2º e 1º secolo a .C. Il rotolo più famoso è il Libro di Isaia, completo dei 66 capitoli.

Pianta degli scavi di Qumran, dopo gli scavi di R. de Vaux e L. Harding (1949-1956). In blu è evidenziato il sistema di approvigionamento dell’acqua: canali, cisterne, vasche, bagni rituali o miqweh.
1. Acquedotto
2. Cisterna
3. Altre vasche
4. Torre di difesa
5. "Scriptorium"
6. Cucina
7. Sala di riunione e refettorio
8. Direzione delle Grotte
9. Area di fabbricazione dei vasi (forno e vasche)
10. Stalle

Dalla torre difensiva verso la sala dello scriptorium, il locale dove furono rinvenuti i banchi per scrivere i rotoli.

Basi di colonne di periodo ellenistico-erodiano appartenenti all'architettura originale del complesso abitativo di Qumran.

Il cimitero con 1000 tombe posto a est dell’insediamento di Qumran.

Vasca: con ogni probabilità un bagno rituale, o miqweh. Forno per la lavorazione della ceramica.

Riproduzione delle giare entro le quali sono stati conservati i manoscritti di Qumran. Nessun dubbio sulla appartenenza dei manoscritti alla setta degli Esseni; qualche dubbio resta sulla possibilità che i manoscritti non siano stati composti proprio a Qumran.

La Grotta 4 che conteneva ca. 4000 frammenti di pergamena. Alcune delle grotte vicine (Grotte n. 5, 7, 8, 9, 10) sono state distrutte dal maltempo dopo la loro esplorazione.

La parete rocciosa a ovest di Qumran con le grotte n. 1, 2, 3 e 11.

Il Wadi Qumran che forniva l’acqua all’insediamento esseno. Sullo sfondo si vede il Mar Morto.

Cliccare sulle foto per ingrandirle.


External Links

The Enigma of Qumran

Qumran. Scrolls from the Dead Sea

Dead Sea Scrolls resources

Qumran in the Second Temple Period. Reassessing the Archaeological Evidence – Y. Hirschfeld (SBF Liber Annuus 52)

Maaleh Adummim - Wadi Qelt (Bible Places)


 SBF main, Indice Escursioni

Escursioni Bibliche

Terra Santa


cyber logo footer
Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/updated: Sunday, December 16, 2001 by J. Abela / E. Alliata
This page makes use of Javascript and Cascading Style Sheets - Space by courtesy of Christus Rex
logo