banner
logog

© franciscan cyberspot


CUSTODY OF
THE HOLY LAND,
Franciscan Friary,
St. Francis Str. 1,
Jerusalem



MENU

LATEST
CUSTODY
NEWS
COMMUNICATIONS
SBF
FPP
CIC
FAI
SHRINES
VIA CRUCIS
PILGRIMS
MADABA MAP


Visit our
BETHLEHEM
Website

FACULTAS CONFESSIONES EXCIPIENDI

Gerusalemme, martedì 13 settembre 2005

Prot. B-0560/05

Rev.di Padri
sacerdoti residenti in
Palestina, Israele, Giordania, Cipro
-------------------------------------------------

Carissimi confratelli,
Dopo un anno di presenza in segreteria custodiale, ho l’impressione che molti dei nostri confratelli sacerdoti assolvano invalidamente i loro penitenti durante la celebrazione del sacramento della Riconciliazione. Infatti, ogni sacerdote residente nella diocesi patriarcale di Gerusalemme, per poter assolvere validamente deve avere - oltre la potestà di ordine - anche la facoltà di esercitarla firmata da Sua Beatitudine il Patriarca. Questa facoltà si ottiene e si rinnova solamente tramite la segreteria custodiale ed è generalmente valida per cinque anni: si pregano quindi i confratelli sacerdoti di controllare la data di scadenza della propria facoltà.
Hanno la facoltà di ricevere le confessioni in virtù della loro carica, e quindi senza bisogno di facoltà, i soli parroci (e vice parroci). Tutti gli altri (direttori spirituali, direttori di scuola, santuaristi, guide di pellegrini, docenti, supeiori, economi, discreti di Terra Santa, segretari, Custode di Terra Santa!...) assolvono invalidamente se non hanno la facoltà di assolvere. L’assoluzione risulta valida solamente qualora il penitente si trovasse in pericolo di morte.
Vi ricordo i canoni del Codice di Diritto Canonico che contengono la legge della Chiesa al riguardo. Tale legge obbliga anche i Francescani di Terra Santa:
Can. 966 - § 1. Per la VALIDA assoluzione dei peccati si richiede che il ministro, oltre alla potestà di ordine, ABBIA LA FACOLTÀ DI ESERCITARLA sui fedeli ai quali imparte l’assoluzione.
§ 2. Il sacerdote può essere dotato di questa facoltà o per il diritto stesso o per concessione fatta dalla competente autorità a norma del can. 969.
Can. 968 - § 1. In forza dell’ufficio, ciascuno per la sua circoscrizione, hanno facoltà di ricevere le confessioni l’Ordinario del luogo, il canonico penitenziere, come pure il parroco e chi ne fa le veci.
Can. 969 - § 1. Solo l’Ordinario DEL LUOGO è competente a conferire a qualunque presbitero la facoltà di ricevere le confessioni di tutti i fedeli; tuttavia i presbiteri che sono membri degli istituti religiosi non ne useranno senza la licenza almeno presunta del proprio superiore.
Can 973 - La facoltà di ricevere abitualmente le confessioni sia concessa per iscritto.
Can 976 - Ogni sacerdote, anche se privo della facoltà di ricevere le confessioni, assolve validamente e lecitamente tutti i penitenti che si trovano in PERICOLO DI MORTE, da qualsiasi censura e peccato, anche quando sia presente un sacerdote approvato.
Il parroco e chi ne fa le veci perde la facoltà di confessare che ha in forza dell’ufficio (can. 968, §1), quando cessa di essere parroco, se prima di essere parroco non aveva il permesso di confessare (can. 975).
Chi ha la facoltà di ricevere abitualmente le confessioni per concessione dell’Ordinario del luogo nel quale ha domicilio, può esercitare la stessa facoltà ovunque (can. 967 §2); ma questa facoltà cessa quando egli perde questo domicilio.
Visto e considerato quanto esposto sopra, prego tutti i sacerdoti che si sentono interpellati dal presente avviso di regolarizzare la loro situazione senza vergognarsi se la loro facoltà fosse scaduta da tempo o andasse richiesta per la prima volta.
La segreteria custodiale tiene poi registrate le scadenze delle facoltà rinnovate. Il presente avviso vale per i francescani incorporati oppure in servizio in Custodia, ma anche per i sacerdoti studenti oppure volontari residenti in diocesi.
Coloro che risiedono a Buenos Aires, Cairo, Madrid, Rodi, Washington, Italia, Libano, Siria, sono pregati di fare le pratiche presso l’Ordinario del luogo sul cui territorio si trova la Casa a cui sono ascritti.
Fraternamente.

fra Stéphane MILOVITCH OFM
Segretario di Terra Santa



bullet  Communications Main                                Custody Main  bullet

rightlogo

 

FOLLOW THIS LINK IF YOU WANT TO  Contact us - Contattaci - Contacte con nosotros

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/Updated September, 2005 at 8:56:08 am by J.Abela, E. Bermejo, E.Alliata, Marina Mordin
Web site uses Javascript and CSS stylesheets - Space by courtesy of Christus Rex

© The Franciscans of the Holy Land

cyber logo footer