banner
logog

© franciscan cyberspot


CUSTODY OF
THE HOLY LAND,
Franciscan Friary,
St. Francis Str. 1,
Jerusalem



MENU

LATEST
CUSTODY
NEWS
COMMUNICATIONS
SBF
FPP
CIC
FAI
SHRINES
VIA CRUCIS
PILGRIMS
MADABA MAP


Visit our
BETHLEHEM
Website

FRA UMBERTO (ALBERTO) BERTIZZOLO ofm (1908 † 2005)
  

Enego (Italia) 21 ottobre 1908
† San Michele in Isola (Italia) 14 aprile 2005

Provincia Sant’Antonio di Padova (Italia)

Cari Confratelli,

ci giunge notizia del decesso del nostro confratello fra Umberto. Riferiamo quanto ci scrivono dalla Provincia.

All’età di 15 anni chiese di essere accolto nel Probandato Antoniano di Lonigo: “Vieni e seguimi. Intesi questa voce dal fondo del cuore che mi chiamava, ed io non sapendo che cosa volesse dire aspettai ansioso qualche cosa di più chiaro. Quando per caso scorgendo un frate intesi di nuovo questa voce che mi ripeteva: segui quel figlio di San Francesco e così seguirai me. Ed eccomi qui...” Compì l’anno di noviziato a San Pancrazio di Barbarano, dove emise anche la professione temporanea il 18 settembre 1928. II desiderio di seguire Cristo, per essere tra i suoi amici, tra gli intimi con i quali Cristo spezza il pane, lo portò a consacrare a Dio e ai fratelli la propria vita con la professione solenne che emise a San Bernardino il 18 ottobre 1931. Cinque anni dopo, il 30 agosto 1936, fu ordinato sacerdote a San Francesco della Vigna.

La vocazione e il ministero condussero fra Umberto a testimoniare il vangelo e l’amore di Cristo in varie parti del mondo. Terminati gli studi, partì missionario per l’Abissinia e visse con un prete indigeno cattolico. Fu insegnante in una scuola da lui fondata a Addis Abeba e, più volte riuscì ad ottenere indumenti, coperte e farina, a favore dei suoi allievi che vivevano nell’indigenza. Impegnato poi nel servizio di cappellano militare, trascorse alcuni anni in campo di prigionia in India e Inghilterra. Dopo questa esperienza di sofferenza visse per oltre trent’anni a servizio della Custodia di Terra Santa, in Palestina (1947-1948 e 1977-1980), in Egitto (1948-1960 e 1970-1977) e a Cipro (1960-1970). Rientrato in Provincia dimorò a San Vito al Tagliamento dal 1981 al 1983 e poi, per quasi vent’anni, svolse il suo ministero a San Michele in Isola, dove seppe creare attorno a sè un clima di serenità e di simpatia. In questi molteplici servizi dimostrò carattere forte e determinato, leale e generoso, fedele e preciso. Il suo ministero di confessore e direttore spirituale fu apprezzato e ricercato.

Fra Umberto si è nutrito del pane vivo e questo stesso pane vivo ha offerto nel suo lungo ministero sacerdotale e attraverso il suo instancabile servizio ai fratelli.

La fiducia che accompagna la sua vita lo ha sostenuto in questi ultimi anni fino all’incontro con sorel1a morte. Ora, a conclusione della sua lunga giornata, il Signore lo accoglie quale servo buono e fedele: “Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me” (Ap 3,20). È sepolto a Saccolongo.

Fra Umberto aveva 97 anni di età, 77 di professione, 69 di sacerdozio, 33 di servizio. Gli convengono in suffragio l’applicazione di 3 sante messe per ogni sacerdote. Gli altri religiosi partecipino a 3 sante messe e facciano 3 Via Crucis*. In ogni fraternità una santa messa sia celebrata in comune. Preghiamo di celebrare con sollecitudine detti suffragi, affinché il nostro fratello sia ammesso presto alla presenza del Padre celeste, memori che ciò che avremo fatto agli altri, sarà fatto anche a noi.

San Salvatore, 23 aprile 2005

fra Stéphane MILOVITCH, OFM
Segretario di Terra Santa



bullet  Communications Main                                Custody Main  bullet

rightlogo

 

FOLLOW THIS LINK IF YOU WANT TO  Contact us - Contattaci - Contacte con nosotros

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/Updated Monday, 25 April, 2005 at 8:56:08 am by J.Abela, E.Alliata, Marina Mordin
Web site uses Javascript and CSS stylesheets - Space by courtesy of Christus Rex

© The Franciscans of the Holy Land

cyber logo footer