franciscan cyberspot
Il luogo della risurrezione

MENU

  * Inizio
  *Introduzione
  * Topografia
  * Cava
  * Tempio
  * Giardino
  * Bizantini
  * Gloria
  * 614-1009
  * 1009-1099
  * Crociati
  * Decadenza
  * Cristiani
  * Turchi
  * Di nuovo
  * Restauro
  * Francescani
  * La porte
  * Vigilia
  * Egeria
  * Liturgia
  * Costantino
SINTESI

  * Italiano
  * Français
  * Português,
  * Español


Cristo aprì le sue braccia sulla croce
per abbracciare il mondo intero,
perché il Golgota è al centro del mondo
- (S. Cirillo di Gerusalemme)

Oggi il Santo Sepolcro di Gesù è situato in mezzo gli edifici della Città Vecchia di Gerusalemme. Pur circondato da mercati, negozi di souvenir e minareti, continua ad invitare il pellegrino a meditare sul Mistero della redenzione che si è compiuto in questo luogo. Il tempo e la storia hanno lasciato profonde ferite, ma non gli hanno fatto perdere il suo incomparabile significato. Anche se a volte si rischia di essere distratti dalla massa di pellegrini che si muovono in tutte le direzioni, ci si può sempre inginocchiare in quel luogo proclamando con gioia: "Alleluia! Gesù è risorto, non è qui." A prescindere dalla denominazione cristiana alla quale appartieni, tu puoi sempre sentire in te stesso che questo luogo è stato testimone della “Gloria di Dio in Gesù Cristo”.

Veduta generale del Santo Sepolcro

Questo sito web si propone come una “visita virtuale” a questo luogo cristiano tra i più sacri. Passeremo anche in rassegna i venti secoli di storia di questo monumento unico.



* Introduzione
* Descrizione topografica della regione del Golgota
* Da cava di pietra a giardino (VIII sec. aC - 135 dC)
* Il tempio romano (135-335 dC)
* Riscoperta del giardino del Golgota (335 dC)
* Il monumento costantiniano presso il Golgotha (335 dC)
* Il periodo di massimo splendore (335-614 dC)
* Prima distruzione e ricostruzione (614 - 1009 dC)
* La grande distruzione e ciò che ne seguì (1009 - 1099 dC)
* La trasformazione crociata (1099 - 1188 dC)
* Periodo di decadenza
* I cristiani alla porta del Santo Sepolcro
* Sotto i turchi (1517-1917dC)
* Un nuovo inizio
* Ultimi avvenimenti
* I Francescani al Santo Sepolcro
* Apertura e chiusura delle porte del Santo Sepolcro
* La liturgia della Vigilia nelle domeniche di Quaresima

* Egeria (IV sec.)
* Liturgia di Gerusalemme secondo Egeria (IV sec.)



* Dalla “Vita dell’Imperatore Costantino”


Una sintesi in Italiano trovabile qui

Pour le texte français, appuyez ici

Síntese em Português, localiazável aqui.

Texto en Español


 

© Text prepared by John Abela ofm based on articles and research by Virgilio Corbo ofm, Michele Piccirillo ofm and Eugenio Alliata ofm
Hi-Res pictures prepared by Michael Olteanu - Other pictures prepared by John Abela ofm and Michael Olteanu
B&W pictures courtesy of SBF-Jerusalem Archives - A joint project betweeen the Franciscans and Christusrex

Please fill in our Guest book form - Thank you for supporting us!
Created/Updated Saturday, March 12, 2005 at 20:31:34 by John Abela ofm,E.Alliata, Marina Mordin
Web site uses Javascript and Cascading Style Sheets - Space by courtesy of Christus Rex

logo

cyber logo footer