ALI

Associazione per la Libertà Individuale

Data........................................
Cognome........................................
Nome........................................
Via e numero........................................
CAP e città........................................
Prefisso e telefono........................................

Oggetto: Adesione alla lotta contro l' obbligo di indossare le cinture di sicurezza. Istigazione a violare la legge. Autodenuncia per violazione dell' art. 414 del codice penale.

Io sottoscritto...........................................................................................

nato a ...................................................................... il ...........................

dichiaro che la legge 111/88 e 143/89 che impone l' obbligo di indossare le cinture di sicurezza in auto viola il diritto naturale a disporre liberamente del proprio corpo. Pertanto è priva di legittimità. Inoltre deruba i cosiddetti contravventori, acquisendo allo Stato i proventi delle contravvenzioni medesime.

Pertanto, pienamente consapevole delle gravi conseguenze che potrebbero derivarmi da questo atto, istigo voi che leggerete questa nota a violare la legge in oggetto, circolando in auto privi di cinture di sicurezza in tutte le occasioni in cui lo desiderate ed aiutando chi la viola, per quanto in vostro potere.

Contestualmente mi autodenuncio per violazione dell' art. 414 (Istigazione a delinquere) del codice penale.

Consento fin d' ora che questa mia dichiarazione sia resa pubblica.

In fede.

Firma ......................................................................


ALI - presso Marcello Gardani, via Cima Carega 22/3, I-37030 Lavagno (Vr)


Back to Political Books page